Sapone alla camomilla e pacchetti con saponi.

Questo pomeriggio la pazzia saponificatrice ha spalancato la porta di casa Herbivor e si è impossessata dei suoi abitanti, che la attendevano muniti di lavagna degli ingredienti e gessetti.

Il sapone alla camomilla è divertente come tutti gli altri saponi, ma è diverso perché la soda va sciolta nella camomilla anziché nell’acqua. Se voleste dilettarvi, di seguito la lista della spesa.

Soda caustica   259 g
Camomilla       600 g
Olio di Oliva   1400 g
Olio di Mandorle Dolci 300 g
Olio di Cocco  150 g
Burro di Cacao 150 g
Camomilla essicata (io l’ho tirata fuori da due bustine nuove e da tre già utilizzate per fare la camomilla).

Non abbiamo voluto aggiungere oli essenziali per mantenerlo più delicato e per sperimentare un po’ quale sarà la sua profumazione finale. Eccolo dopo il nastro, ora riposa nel suo solito cassettone, sotto la copertina gialla.

Ho approfittato di questa giornata di ozio per impacchettare il sapone alla cannella e ylang ylang e quello alla vaniglia che abbiamo prodotto un po’ di tempo fa e che sta terminando la sua stagionatura.

Ci siamo quasi, ancora qualche pensierino e sono pronta per dispensare il mio cuore e l’opera delle mie mani e di quelle di Fidanzato ai miei cari.

Advertisements
Contrassegnato da tag , , ,

18 thoughts on “Sapone alla camomilla e pacchetti con saponi.

  1. Francesca ha detto:

    Oddio che bei pacchettini! Quanto invidio i fortunati! Cmq ora avendo saputo che provieni da studi scientifici non mi sorprende questa tua passione per questa chimica, di ylang ylang profumata! 😉

  2. Barbara ha detto:

    ci sono cose al di là delle mie possibilità: una di esse è il confezionamento dei pacchittini…….mi vengono delle ciofeche colossali e vedere i tuoi me lo fa pensare con convinzione 🙂

  3. Titti ha detto:

    Ciaoooooo, eccomi!!!! E grazie per le gradite visite!!!!
    Mammamia, che bello farsi il sapone! Mi sa che ci proverò e poi ti faccio sapere!!!
    I pacchetti sono deliziosi, perfetti come solo in Giappone ho visto realizzare e dove la presentazione anche della cosa più banale e insignificante è un’arte! Complimenti!!!!

  4. Luby ha detto:

    Faccio mille cose ma il sapone no!
    Eeeeeeh ma prima o poi mi faccio coraggio e ci provo!!!!!!
    Ho il terrore della soda 😦

    Per natale iio ho comperato dei barattolindi ceramica e li ho riempiti di nocciole zuccherate 🙂 piu i bulbi di fiori come hai visto nel mio post del riciclo dei rotoli di carta igienica 🙂
    E taaaanti biscottini da the :)))
    Ma ora invidio il tuo saponeeeeeeee!!!!!

  5. Sara ha detto:

    il mio proposito dell’anno nuovo è di cominciare a saponificare anch’io…questi pacchettini sono troppo carini, e tu sei davvero brava! Ormai hai creato un business!

  6. lamiss ha detto:

    Una meravigliosa idea e un’esecuzione impeccabile!
    Fortunelli i destinatari di ogni pacchetto!

    natale è nell’aria!

  7. Herbs ha detto:

    @Fra: grazie! in realtà odiavo/odio la chimica fine a sé stessa, mentre adoro leggere come funziona quando viene applicata a questo genere di cose utili! se poi profuma di ylang ylang… ancora meglio 😉

    @Barbara, i miei sono molto imperfetti, è il colore che fa tutto! grazie per i complimenti!

    @Titti, ciaooooooo!! benvenuta! saluto e riverisco! fammi sapere se hai bisogno di qualche consiglio, se hai dubbi che ti assillano: se posso risponderò con molto piacere! accidenti, grazie per il complimentone, sono arrossita, ma ti giuro che non sono per nulla perfetti, sono solo simpatici e colorati 🙂

    @luby, grazie mille! se ci riesco io che appena mi giro butto giù qualcosa, tu non puoi fare di peggio! e ricordati che se ti servono consigli… c’è qui Herbi!

    @sari, sìììì bravissima! vale lo stesso anche per te: se hai qualsiasi dubbio o domanda … ci sono io! grazie per i complimenti, me commossa

    @lamiss, graziegraziegrazie troppo gentilissima!speriamo che i destinatari apprezzino!

  8. Titti ha detto:

    Grazie per la disponibile assistenza!! Dopo le feste mi cimenterò e poi ti faccio sapere. Se mi viene bene, pubblico e linko!! Altrimenti…..mi nascondo. 😀

  9. Katy ha detto:

    Bellissimi Herbi!!!
    Vedendo quanta maestria nei tuoi pacchettini quasi mi vergogno un po’ per quello che riceverai…ehm…diciamo che sono un po’ meno precisa 😉

    Il sapone hai mai provato a farlo alla calendula?

  10. Reb ha detto:

    Sono strepitoserrimi! E fortunati gli amici 🙂

  11. Nadir ha detto:

    Come già detto non ho mai saponificato in casa (a scuola si, io sono diplomata in chimica tintoria) e per il momento abbiamo realizzato solo i cioccolatini e le confetture, tra oggi e domani i pandolci e se riesco la settimana prossima biscottini. 🙂

  12. MaVi ha detto:

    che allegri questi pacchetti! e anche l’omaggio è da natale resistente, brava!
    😉

  13. Herbs ha detto:

    @Katy, io non ho trovato quell’ingrediente che cercavo 😦 domani mi recherò tristemente all’ufficio postale 😦
    Mai provato a fare il sapone alla calendula, eppure questa primavera due sono nate spontanee.. ma ho dimenticato di conservare i fiori
    @Reb, grazie mille! speriamo che apprezzino 🙂

    @Nadir, io sono terribilmente indietro coi biscotti, devo assolutamente mettermi sotto!

    @MaVi, onorata di sentire l’aggettivo ‘resistente’ riferito ai miei omaggi da un’esponente della cucina ecozoica! ma grazie!!!

  14. violetta ha detto:

    ciao sono capitata per caso nel tuo super bellissimo blog!!!!! Mi piacerebbe tanto fare il sapone e se non rompo vorrei chiederti: la soda caustica dove la compri? Ho un amica allergica ai prodotti chimici pensi che vada bene usare la soda? l’OLIO DI cocco e il burro di cacao dove lo trovo? E il procedimento lo trovo in qualche altro post? Grazie e scusa per l’interrogatorio

    • Herbs ha detto:

      ciao Violetta e grazie per i complimenti!
      cercherò di rispondere alle tue domande e magari anche di creare un post-promemoria coi passaggi necessari.
      1. raccattare gli ingredienti: ho trovato la soda caustica dal ferramenta una volta e un’altra volta al supermercato, uno che si chiama MD, vicino a casa. Se hai la possibilità prendila in grani e non in scaglie, perchè in grani fa meno polvere. Fai attenzione quando la pesi e quando andrai a mischiarla al liquido (vedi dopo, nel procedimento): indossa mascherina, guanti e occhiali. l’olio di cocco e il burro di cacao o comunque tutti gli oli vegetali che ho usato li ho trovati online, il burro di cacao su tibiona (http://www.tibiona.it/shop/tibiona-product_info-n-Burro_di_Cacao_200g-pId-1778.html), gli altri oli ache su ebay UK. se non hai la possibilità di comprare online puoi cercarli in erboristerie ben fornite, ma là credo che il prezzo sia un po’ più elevato.
      Se la tua amica è allergica ai prodotti chimici il mio consiglio è di far stagionare per bene il sapone prima di regalargliene un po’, anche 3 mesi, in modo che la soda sparisca del tutto. Il primo sapone che ho fatto, lasciato stagionare 6 mesi, lo uso tuttora per lavarmi il viso (conta che ne feci tipo 2 kg!) e non mi secca la pelle.
      ti servirà anche un termometro di quelli alimentari.io l’ho comprato online, ma recentemente l’ho visto anche nel reparto utensili per la cucina di un centro commerciale.

      2. il metodo: il sapone può essere fatto col metodo a freddo o a caldo. Io uso quello a freddo perchè è più breve e non mi va di mettere nel forno dove cucino una soluzione con la soda. per i passaggi ti rimando alla bibbia ‘Il Mio Sapone’
      http://www.ilmiosapone.it/maf.html -> metodo a freddo
      http://www.ilmiosapone.it/mac.html -> metodo a caldo
      per fare il sapone alla camomilla, ho mischiato l’infuso con la soda, scaldato gli oli a parte, mischiato gli oli alla soda quando questi avevano la stessa temperatura (45° tutti e due), frullato con un frullino a immersione sino a quando la soluzione non è diventata cremosa (in questo punto la soda è quasi tutta legata agli oli, è la fase del nastro che viene descritta nel procedimento) e poi aggiunto la camomilla.
      mi raccomando, leggi bene tutto e prendi tutte le precauzioni necessarie prima di fare il sapone, se poi hai ancora qualche dubbio non esitare a scrivermi!

  15. luby ha detto:

    passo velocemente per augurarti buone e scintillanti feste all’insegna del relax!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: