Cremina di zucca da asporto.

A.k.a. “Metti che una mattina Sorella ti inviti a pranzo e ti proponga dei ravioli al sugo”.

E tu, che hai una zucca da finire, la blocchi e le dici: “Ma se li condissimo con una bella cremina alla zucca? La porto io!”

Così, ispirata dalle “Linguine alla crema di zucca e yogurt” di Chicca, mi metto all’opera.

 


Ingredienti.

300 gr di zucca, tagliata a pezzettoni e cotta al vapore
200 ml di panna di riso
1 cipolla bianca piccola che ti chiama dal frigo implorando di consumarla prima che cominci a diventare rossa
1 carota media
1 pomodoro secco supersalato di Nonna
olio di riso
sale qb
1 cucchiaino di salsa shoyu
1/2 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di coriandolo macinato
1 spolverata di pepe nero

Procedimento.

Ponete fine alle sofferenze della cipolla, tagliandola a cubetti. Agite nello stesso modo con la carota e il pomodoro secco.
Prendete un tegame alto , metteteci un filo d’olio (quanto basta per coprire appena il fondo), accendete il fornello. Aggiungete la cipolla e fate rosolare, dopodichè aggiungete anche la carota e il pomodoro secco.


Lasciateli sfrigolare e, quando la cipolla è appena dorata, abbassate la fiamma e aggiungete la zucca. Coprite e lasciate insaporire per una decina di minuti.

Aggiungete la panna di riso, la salsa shoyu e le spezie. Mescolate e aggiustate di sale.

Togliete dal fuoco e frullate con un frullatore a immersione. Rimettete sul fuoco e rimestate sinchè bolle.
Spegnete il fornello e travasate nel contenitore che più vi piace.


Alitatevi le unghie e lucidatele sulla maglietta. Dopodichè uscite tutti tronfi e portate il prezioso nettare a Sorella.

Con 1/3 di queste dosi abbiamo condito 40 ravioli. Il resto può essere suddiviso in vasetti più piccoli e messo in freezer in previsione di una pasta veloce (linguine?).

Annunci
Contrassegnato da tag ,

6 thoughts on “Cremina di zucca da asporto.

  1. Chicca66 ha detto:

    Grandiosa herbi 🙂 Sono felice d’averti ispirato 😉

    • Herbs ha detto:

      peccato per i peperoni, che mi mancavano! ho scoperto solo oggi di averne ancora qualcuno grigliato e a listarelle in frigo e l’ho aggiunto alla vellutata di cavolo che mi sbaferò a breve! grazie per l’ispirazione!!

  2. Sara ha detto:

    Buonissima questa cremina! Io non avrei resistito, me la sarei letteralmente “bevuta” dalla bottiglia…

  3. Francesca ha detto:

    La posso asportare a casa mia???? bellissima!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: